Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

La conferenza di Miami discute progetti ed aiuti nel continente americano

Miami, 06/11/2005 


Si analizzano le iniziative caritatevoli e le attività spirituali dell’Ordine in tutta l’area.

La VI Conferenza delle Americhe dell’Ordine di Malta si sta svolgendo questa settimana a Miami. Due i principali obiettivi: analizzare i progetti umanitari sviluppati nel continente americano e definirne le future strategie.

Tra gli argomenti in agenda i rapporti diplomatici dell’Ordine. Un elemento fondamentale per facilitare l’accesso a molte regioni di crisi e alle relative autorità competenti. Un requisito indispensabile nel 21 secolo per poter portare soccorsi specialistici di livello internazionale. Altro argomento in programma la verifica delle iniziative caritatevoli e delle attività spirituali dell’Ordine in tutto il continente.

Nel suo discorso di apertura il Gran Cancelliere dell’Ordine Jean-Pierre Mazery, ha sottolineato agli oltre 150 partecipanti provenienti da 35 paesi, che la nostra priorità nelle Americhe è di aumentare il nostro aiuto ai poveri e agli ammalati attraverso un approccio coordinato, in grado di promuovere il successo dei progetti dell’Ordine in questo continente.

Il Responsabile dell’Organizzazione della Conferenza, Juan O’Nagthen, Vice-Presidente dell’Associazione Cubana dell’Ordine, ha affermato: “Sono molteplici i progetti che vengono attualmente sviluppati nel nord, nel centro e nel sud America. Oggi vogliamo analizzarli alla luce di nuove iniziative in modo da prestare le cure più appropriate a coloro che usufruiscono dei nostri aiuti.

Abbiamo inoltre programmi in tutto il continente per aiutare le vittime di catastrofi naturali a ricostruire le loro vite. Sviluppiamo poi opere specializzate per aiutare i ragazzi di strada ed i giovani che sono finiti nella spirale della droga. Come anche cure per le madri sieropositive ed i loro bambini e cure riabilitative per coloro che sono colpiti dalla lebbra, una malattia che dobbiamo cancellare dal nostro pianeta. Di grande importanza in questo momento sono gli aiuti per coloro che sono stati colpiti da disastri naturali. Il Malteser International, il corpo di soccorso internazionale dell’Ordine, sta continuando a portare soccorso alle aree di crisi quali New Orleans, colpita dall’uragano Katrina ed il Messico ed i paesi dell’America centrale colpiti dall’uragano Stan”.

la conferenza di miami discute progetti ed aiuti nel continente americano

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]