Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Firma dell’accordo di cooperazione con l’organizzazione degli stati americani

Washington, 04/05/2006 


Iniziative congiunte per combattere la povertà e la fame. Interventi di assistenza medico-sociale. La promozione del diritto umanitario internazionale. Sono questi i punti principali dell’accordo di cooperazione sottoscritto a Washington nei giorni scorsi tra l’Ordine di Malta e l’Organizzazione degli Stati Americani (OAS).

Durante l’incontro con José Miguel Insulza, Segretario Generale dell’OAS, il Gran Cancelliere Jean-Pierre Mazery ha sottolineato: “La firma di questo accordo costituisce il mezzo più efficace per evidenziare la nostra volontà di dare inizio alla cooperazione con l’Organizzazione degli Stati Americani assicurandole un contenuto conforme alla lunga tradizione dell’Ordine di Malta. Vorrei sottolineare come esempio che l’Ordine in America Latina sostiene centri medici ad Haiti e in Bolivia, Brasile, Nicaragua e Repubblica Dominicana. Ha in corso progetti di cooperazione con la Colombia, Costa Rica, Cuba, Guatemala e Perù. Il Sovrano Ordine di Malta intrattiene attualmente relazioni diplomatiche con 94 Stati, dei quali 24 nel continente americano”.

L’Organizzazione degli Stati Americani è il principale forum regionale per il dialogo multilaterale e per le iniziative congiunte. Riunisce i paesi del continente americano con lo scopo di rafforzare la cooperazione e perseguire obiettivi condivisi. Al centro della missione dell’OAS c’è l’impegno per la democrazia e a promuovere il buon governo, rafforzare i diritti umani, favorire la pace e la sicurezza, sviluppare i commerci e ad affrontare i complessi problemi causati da povertà, droga e corruzione. Attraverso le decisioni prese dai suoi organismi e i programmi sviluppati dal suo Segretariato Generale, l’OAS promuove una maggiore cooperazione e comprensione nel continente americano.

Alla cerimonia della firma dell’accordo hanno assistito il Segretario Generale aggiunto Albert Ramdin; il Presidente del Consiglio Permanente, Ambasciatore Ellsworth John di Saint Vincent e Grenadine; l’Ambasciatore Robert L. Shafer, Osservatore Permanente dell’Ordine di Malta alle Nazioni Unite; oltre a rappresentanti della Segreteria Generale dell’OAS.

firma dellaccordo di cooperazione con lorganizzazione degli stati americani

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]