Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Il Gran Maestro nella Repubblica Democratica del Congo

Kinshasa, Congo, 13/02/2010 


Il Gran Maestro dell’Ordine di Malta Fra’ Matthew Festing lunedi 8 Febbraio è arrivato a Kinshasa, nella Repubblica democratica del Congo, per una visita ufficiale ai vertici delle istituzioni e ai numerosi progetti medico-sociali gestiti dall’Ordine di Malta. Accolto all’aeroporto di Kinshasa dal ministro degli Esteri Alexis Tambwe Mwamba, si tratta della prima visita di un Gran Maestro nel Paese africano, con il quale dal 1984 l’Ordine intrattiene relazioni diplomatiche.

“Ho voluto intraprendere questo viaggio in Africa – ha detto il Gran Maestro – per sottolineare la grande importanza che questo continente detiene per l’Ordine di Malta, dove operiamo in 35 paesi con un ampio spettro di attività mediche ed umanitarie. La mia visita – ha aggiunto – vuole testimoniare l’importanza delle azioni dell’Ordine nella Repubblica democratica del Congo, che è al centro dei nostri sforzi per l’assistenza medica ed umanitaria”.

Il giorno dopo il suo arrivo, il Gran Maestro, accompagnato dal Grand’Ospedaliere Albrecht Boeselager, è stato ricevuto dal Primo Ministro Adolphe Muzito, al quale ha confermato la volontà dell’Ordine di sostenere gli sforzi del governo continuando a contribuire con progetti, uomini, attrezzature e risorse economiche per aiutare il settore della sanità.

Il Gran Maestro ha avuto successivamente colloqui con il presidente del Senato Léon Kengo wa Dondo ed il presidente del Parlamento Evariste Boshab. Durante questi incontri è stata più volte sottolineata l’importanza di questa visita nell’anno in cui ricorre il 50esimo anniversario dell’indipendenza del Paese dal Belgio. “I bisogni del nostro paese sono enormi, ha affermato il Presidente del Senato, abbiamo la necessità che l’Ordine di Malta prosegua nel suo sforzo umanitario per recare aiuto alla popolazione che è in una condizione di grande difficoltà”.

Durante i cordiali colloqui il Gran Maestro ha ripercorso le tappe principali dell’azione dispiegata dal 1984 dall’Ordine prima a nord e poi nella regione orientale del Paese, attraverso medici e operatori che hanno cercato di recare sollievo alla popolazione martoriata dalle guerre e negli ultimi anni da atroci violenze commesse ai danni di donne e bambini.

Nel giorno in cui si celebra la giornata mondiale del malato, il Gran Maestro ha visitato l’ospedale “Roi Baudouin”, recentemente rinnovato dall’associazione belga dell’Ordine, ed il centro sanitario con annesso orfanotrofio delle suore Missionarie della Carità, l’ordine fondato da Madre Teresa di Calcutta, prima di esser ricevuto dall’arcivescovo di Kinshasa mons. Laurent Monsengwo Pasinya. Durante l’incontro con i rappresentanti della Conferenza episcopale congolese, parole di elogio sono state rivolte all’Ambasciatore dell’Ordine di Malta a Kinshasa Jeoffroy de Liedekerke per l’importante sostegno che l’Ambasciata assicura da molti anni all’attività di assistenza umanitaria e socio-sanitaria delle numerose congregazioni cattoliche operanti nel paese.

Durante la sua permanenza a Kinshasa il Gran Maestro e la sua delegazione hanno avuto incontri e scambi di opinioni con numerosi ambasciatori ed ha incontrato Leila Zerrougui, Responsabile della MONUC, la Missione delle Nazioni Unite nella Repubblica Democratica del Congo.

Fra’ Matthew Festing ha poi trascorso alcuni giorni a Bukavu, all’estremità orientale del paese, dove ha visitato numerosi progetti sviluppati dall’Ordine di Malta e dal Malteser International nella regione del sud Kivu.

gran maestro repubblica democratica congo

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]