Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Comunicati stampa

Il Papa riceve il Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta

22/06/2013

La visita di Fra’ Matthew Festing in occasione della ricorrenza di San Giovanni Battista, patrono dell’Ordine

In occasione della festività di San Giovanni Battista, che si celebra lunedì 24 giugno, Papa Francesco ha ricevuto in udienza privata stamani il Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta, Fra’ Matthew Festing, accompagnato dai membri del Governo dell’Ordine.

Al centro dell’incontro la crisi economica e finanziaria e le emergenze umanitarie legate ai conflitti in corso, a partire dalla preoccupante situazione in Siria dove si calcola che entro la fine del 2013 il numero delle persone rifugiate salirà a tre milioni e mezzo, con ripercussioni allarmanti per i paesi limitrofi: Libano, Giordania e Turchia. Il Gran Maestro ha illustrato al Pontefice le molteplici attività umanitarie svolte dall’Ordine per assistere la popolazione locale in fuga dalle violenze ma anche l’impegno quotidiano volto ad aiutare le persone sempre più in difficoltà a causa della crisi economica, come le mense sociali in numerosi paesi europei.

Al termine dell’udienza privata – che si tiene ogni anno tra il Gran Maestro e il Papa in occasione della festività del Santo patrono del Sovrano Ordine di Malta – la delegazione guidata da Fra’ Matthew Festing è stata ricevuta dal Segretario di Stato, Cardinale Tarcisio Bertone.

il papa riceve il gran maestro del sovrano ordine di malta

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]