Ce site utilise des cookies techniques ou assimilés et des cookies de profil de tierces parties sous forme agrégée pour rendre plus simple la navigation et assurer l'utilisation des services. Pour en savoir plus ou bloquer tous les cookies ou certains, consultez notre Cookie Policy. En fermant ce bandeau, vous acceptez l'utilisation des cookies.

Fermer
Ordre Souverain Militaire et Hospitalier de Saint-Jean de Jérusalem de Rhodes et de Malte.

Communiqués de presse

Ucraina: Il Malteser International prepara gli aiuti per i rifugiati

25/02/2022

Roma, 25 febbraio 2022 – Il Malteser International – l’agenzia di soccorso internazionale dell’Ordine di Malta – si prepara ad aumentare la fornitura di aiuti a coloro che in queste ore fuggono dall’Ucraina. Centinaia di migliaia di persone sono già in fuga, all’interno del paese e negli stati vicini. “Ci aspettiamo che il numero di sfollati aumenti ulteriormente nei prossimi giorni. La situazione dei rifornimenti nella stessa Ucraina sta diventando sempre più difficile. Ciò che è particolarmente necessario sono le medicine di uso quotidiano, così come brandine, coperte, cibo e denaro », dice Oliver Hochedez, capo del dipartimento di aiuti di emergenza del Malteser International.

« Al momento, non c’è modo di passare, le strade delle grandi città sono piene di persone che vogliono portare sé stessi e le loro famiglie al sicuro. In alcuni luoghi c’è solo cibo razionato e un massimo di 20 litri di benzina per auto. Le code davanti i negozi sono lunghissime. La gente aspetta fuori dalle farmacie tutto il giorno », dice Hochedez.

« Siamo in stretto contatto con il corpo di soccorso dell’Ordine di Malta in Ucraina e l’Ambasciata dell’Ordine di Malta a Kiev – ma anche con le altre entità dell’Ordine nei paesi vicini. Possiamo fare affidamento su una grande rete che opera in molti dei paesi confinanti con l’Ucraina. Insieme forniremo tutto il sostegno possibile alle persone in stato di necessità e faremo di tutto per alleviare le sofferenze della popolazione », dice Clemens Graf von Mirbach-Harff, Segretario Generale del Malteser International.

L’Ordine di Malta opera in Ucraina dagli anni ’90. Attraverso il Malteser International, fornisce progetti di sostegno psicologico agli sfollati, e sostiene la popolazione povera e svantaggiata distribuendo pasti caldi nelle mense per i poveri. Giovedì 24 febbraio, un trasporto di aiuti contenente mense mobili e materiale medico è partito dalla Germania ed è in viaggio verso le aree colpite.

Per fare una donazione, seguire le indicazioni riportate al seguente link
https://www.malteser-international.org/en/our-work/europe/ukraine.html
mento di soccorso d’emergenza del Malteser International a Colonia, è disponibile per interviste e dichiarazioni stampa.

ucraina malteser international prepara aiuti rifugiati

Ordre Souverain Militaire et Hospitalier de Saint-Jean de Jérusalem de Rhodes et de Malte.

Palais Magistral, Via Condotti, 68 – Rome – Italie

Tél. +39.06.67581.1 | [email protected]