Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Il premio ‘champion of peace’ alle associazioni Statunitensi dell’Ordine

New York, 14/12/2000 


La “Fondazione Cammino verso la Pace”, istituita con l’approvazione del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, e presieduta dall’Arcivescovo Renato R. Martino, Nunzio Apostolico ed Osservatore Permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite, ha conferito il premio “Champion of Peace” alle tre Associazioni Americane dell’Ordine di Malta: l’American Association, la Federal Association, la Western Association, per l’azione umanitaria che i tre Organismi Nazionali dell’Ordine svolgono nel territorio degli Stati Uniti e nel mondo, in particolare nel Continente Latino Americano in Asia e Medio Oriente, nei fini istituzionali dell’Ordine “Tuitio Fidei et Obsequium Pauperum”.

Alla solenne cerimonia del conferimento del prestigioso riconoscimento ai Presidenti delle tre Associazioni Americane dell’Ordine, che ha avuto luogo al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite a New York il 13 novembre, in concomitanza con la Riunione dell’Assemblea Generale dell’ONU, era presente Sua Altezza Eminentissima il Principe e Gran Maestro, Fra’ Andrew Bertie, insieme con il Gran Cancelliere, Amb. Conte Don Carlo Marullo di Condojanni, che è intervenuto anche all’assise dell’Assemblea, ed il Cardinalis Patronus, S.Em.za Pio Laghi.

Vi hanno preso parte i Membri della Comunità Internazionale Diplomatica, i Rappresentanti delle Organizzazioni non governative accreditate presso le Nazioni Unite.

La “Fondazione Cammino verso la Pace” ha per scopi:

la diffusione di informazioni e documenti sulle dichiarazioni ed iniziative del Santo Padre, della Santa Sede e di Organizzazioni cattoliche tese alla costruzione di un mondo di giustizia, carità, pace;

la promozione di programmi per lo studio degli insegnamenti sociali della Chiesa, e di iniziative di natura culturale, con riferimento all’eredità cristiana di arte, musica e discipline classiche;

la promozione di progetti di natura religiosa, umanitaria e caritatevole per i diritti fondamentali dell’uomo, con attenzione sui bisogni urgenti specifici nelle diverse aree.

Tra le iniziative e le attività della Fondazione, la pubblicazione del volume “Giovanni Paolo II per la pace in Medio Oriente – La guerra del Golfo: Estratti dalle pagine dell’Osservatore Romano” e del libro “La Santa Sede e l’infanzia: la partecipazione della Santa Sede al Summit Mondiale per l’infanzia”, Seminari tenuti presso le Nazioni Unite sulle Encicliche “Sollecitudo Rei Socialis” e “Centesimus Annus”, sul “Razzismo e la Chiesa: verso una società fraterna”, sui “Rifugiati”, con la partecipazione del Segretario Generale delle Nazioni Unite, sull’allocuzione del Sommo Pontefice alle Nazioni Unite, una Conferenza Internazionale presso le Nazioni Unite sull’archeologia cristiana in Terra Santa, quattro presentazioni sul restauro degli affreschi di Michelangelo alla Cappella Sistina, due concerti di canti gregoriani.

Di rilievo, e non ultime, le attività assistenziali ed umanitarie, quali l’assistenza nelle emergenze per i profughi in Asia e in Medio Oriente, i finanziamenti per l’attuazione dei progetti di ospizi per i lebbrosi, la collaborazione ai progetti sanitari per bambini africani affetti da HIV/AIDS.

il premio champion peace alle associazioni statunitensi dellordine

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]