Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Gli aiuti dell’Ordine di Malta alla popolazione del Belize colpita dall’uragano Iris

Città del Belize, 29/10/2001 


In seguito al grave uragano Iris che ha colpito la Repubblica del Belize l’8 Ottobre scorso, sono stati organizzati gli interventi in aiuto alla popolazione. L’azione è stata realizzata congiuntamente dall’Ambasciatore dell’Ordine di Malta, Thomas F. Carney Jr., dall’AmeriCares, dalle Associazioni degli Stati Uniti e dell’Honduras dell’Ordine, dal Governo dell’Honduras, da quello del Belize e dai Corpi di Spedizione Inglesi in Belize.

L’uragano, che secondo i rilevamenti aveva forza 4 con venti a 130 nodi, ha distrutto buona parte della regione meridionale del Belize. Il forte vento ha colpito diversi villaggi, centinaia di acri di foresta ed i raccolti. Fortunatamente molte delle infrastrutture del Paese sono rimaste intatte.

Le prime stime riferiscono che sono comprese tra le 8.000 e le 10.000 le persone rimaste senza tetto.

L’operazione di soccorso congiunta ha avuto inizio tra il 13 e il 14 ottobre. Con un aereo di soccorso sono state trasportate a Città del Belize circa 5 tonnellate di approvvigionamenti provenienti dagli Stati Uniti e 6 quintali di forniture mediche inviate dall’Honduras. Successivamente tutto il materiale è stato trasportato via terra a Punta Gorda, a sette ore di macchina a Sud di Città del Belize, e da qui inviate in elicottero a 11 villaggi nella regione sud-occidentale del paese.

In questo modo è stato possibile rifornire i villaggi più isolati e maggiormente colpiti dall’uragano di circa 3.5 tonnellate di viveri come riso, fagioli, farina, tende e teloni impermeabili. Nel frattempo il resto del materiale è stato distribuito via terra. Le operazioni aeree hanno inoltre permesso di verificare i danni e di assumere le informazioni necessarie per programmare ulteriori operazioni di soccorso.

gli aiuti dellordine di malta alla popolazione del belize colpita dalluragano iris

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]