Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

L’Ordine di Malta: la via di Santiago e l’anno Santo Compostellano 2004

Madrid, 29/04/2004 


Sin dai tempi della sua presenza nella Penisola Iberica, la storia dell’Ordine di Malta è strettamente legata alla via del pellegrinaggio verso Santiago di Compostela. I Cavalieri offrivano protezione ai pellegrini lungo i crocevia, i passi montani, pianure e vallate, e offrivano loro alloggio e aiuto grazie ad un’ampia rete di assistenza di ospedali, conventi e chiese, da Roma a Compostela.

Ancora oggi esistono splendide vestigia di questa presenza sulla via di Compostela, e l’Ordine continua a svolgere il suo lavoro di ospitalità fornendo assistenza ai pellegrini in varie località come:

– Roncisvalle (Navarra): i Cavalieri dell’Ordine, a Navarra, hanno pubblicato un pamphlet con la lista dei servizi offerti ai pellegrini lungo i 200 km di strada che attraversa Navarra e La Rioja. Il pamphlet è a disposizione presso l’ufficio turistico e gli ostelli di Navarra, cominciando da Roncisvalle presso la chiesa della collegiata, dove comincia la strada principale del pellegrinaggio.

– Cizur Menos (Navarra): alloggio ed assistenza vengono forniti ai pellegrini nell’ostello adiacente la Chiesa Romanica dell’antico Comando di San Giovanni, a quattro km da Pamplona. L’ostello è gestito dalla Delegazione dell’Associazione spagnola dell’Ordine a Navarra, con l’aiuto di un gruppo di volontari di Navarra e altre località della Spagna. Sarà aperto dal 28 maggio al 3 ottobre. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.jacobeo.net.

– Itero de Castello (Burgos): L’Ospedale di San Nicola de Puente Fitero, situato lungo un ponte sopra il fiume Pisuerga, in un’area che nel Medio Evo era controllata dall’Ordine, è stato ristrutturato e trasformato in un ostello per pellegrini dalla confraternita di San Giacomo da Compostela di Perugia, in stretta collaborazione con l’Associazione spagnola dell’Ordine di Malta. L’Ordine continua a collaborare con la Confraternita attraverso il CISOM (Corpo Italiano di Soccorso del Sovrano Militare Ordine di Malta), i cui volontari saranno attivi dal 23 al 30 maggio e dal 26 luglio all’8 agosto (l’ostello, servito dai volontari di altre organizzazioni, sarà aperto dai primi di maggio alla metà di ottobre). Per ulteriori informazioni, consultare www.Confraternitadisanjacopo.it.

Durante l’Anno Santo Compostellano, l’Associazione spagnola dell’Ordine di Malta gestisce un centro di primo soccorso nel chiostro della Cattedrale di Santiago da Compostela. Il centro è condotto da volontari dell’Associazione insieme a gruppi di volontari provenienti da altre associazioni nazionali e organizzazioni umanitarie dell’Ordine. Per ulteriori informazioni, contattare l’Associazione spagnola dell’Ordine di Malta, email:[email protected]

Le attività dell’Ordine, per l’Anno Santo, culmineranno con un pellegrinaggio internazionale presso la tomba dell’Apostolo San Giacomo, che si svolgerà dal 15 al 17 ottobre. Sarà presieduto da Sua Altezza Eminentissima il Principe e Gran Maestro Fra’ Andrew Bertie, accompagnato dalle Alte Cariche e dai membri dell’Ordine, provenienti da ogni parte del mondo. Per informazioni consultare l’Associazione spagnola dell’Ordine di Malta, responsabile dell’organizzazione del pellegrinaggio, email: [email protected]

lordine di malta la via di santiago e lanno santo compostellano 2004

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]