Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta
*

Notizie

Il Gran Maestro partecipa alla cerimonia di beatificazione di Carlo I d’asburgo

Roma, 05/10/2004 


Sua Altezza Eminentissima Fra’ Andrew Bertie accompagnato da oltre 140 membri dell’Ordine di Malta ha partecipato alla cerimonia di beatificazione di Carlo d’Asburgo, ultimo imperatore d’Austria, che si è svolta in Piazza San Pietro domenica 3 ottobre.

Membro dell’Ordine di Malta con il grado di Balì Gran Croce di Onore e Devozione, l’Imperatore Carlo d’Asburgo discendeva dall’Imperatore Carlo V che nel 1530 aveva concesso in feudo sovrano le isole di Malta, Gozo e Comino all’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme.

Giovanni Paolo II, dopo la Proclamazione solenne, ha affermato “possa essere un modello per chi in Europa ha responsabilità politiche”. “L’impegno del Cristiano” ha aggiunto il Papa “consiste nel ricercare e riconoscere la volontà di Dio e ad agire di conseguenza”.

Tratto distintivo di Carlo I d’Asburgo, sovrano d’Austria e di Ungheria dal 1916 al 1918, è stato il suo alto senso di responsabilità circa i suoi doveri di sovrano. Senso di responsabilità che non derivava solo dalla sua indole, ma veniva in modo particolare rafforzata dalle sue convinzioni religiose. Ciò che lo rende un modello per gli uomini politici e le persone in posti di comando è quella virtù, fortemente sottolineata nel Catechismo della Chiesa cattolica, che è la carità sociale, ovvero la solidarietà nei confronti del prossimo, che è presente in tutta la sua vita sia di uomo che di imperatore.

Salito al trono a 29 anni fu espulso dal Paese due anni dopo, alla proclamazione della Repubblica: è morto esule a Madeira in Portogallo a 35 anni.

il gran maestro partecipa alla cerimonia di beatificazione di carlo dasburgo

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]