Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Messaggio di auguri del Gran Maestro ai membri dell’Ordine

Roma, 14/12/2004 


Auguro a tutti i membri dell’Ordine, ai volontari ed ai nostri donatori un felice Natale ed un 2005 ricco di pace.

Quest’anno, come di consueto, abbiamo svolto i nostri tre pellegrinaggi a Lourdes, Assisi e Loreto. A marzo, inoltre, trenta di noi sono stati a Cetinje in Montenegro per venerare l’icona originale della Madonna del Fileremo, conservata nel Museo Nazionale, e le reliquie della mano destra di San Giovanni e un frammento della Croce, che sono conservati a poca distanza in un Monastero Ortodosso.

Ricorrendo l’Anno Santo a Santiago di Compostela, con un gruppo di 235 membri mi sono recato lì in pellegrinaggio.

Su speciale richiesta di Sua Santità il Papa, l’Ordine ha portato soccorsi in Sudan. Dalla metà di giugno sono state spedite tre tonnellate di beni di prima necessità nel sud del Darfur, per fornire assistenza medica di base a più di 20.000 persone per tre mesi. Successivamente sono state inviate altre 35 tonnellate di nutrizione terapeutica, quattro unità mediche di emergenza, generi non alimentari, 2.000 teloni impermeabili, 3.100 coperte, 5.275 taniche d’acqua e bollitori a kerosene. E’ stato inoltre stanziato un contributo di 250.000 euro.

Il nostro personale ha continuato a svolgere attività ospedaliere in Iraq ed Afghanistan. In quest’ultimo paese due volontari locali sono stati uccisi mentre erano in servizio.

Come sapete, in ottobre è iniziato l’Anno Eucaristico, e questa è un’opportunità per tutti noi di rinnovare la nostra devozione a Dio, e di promuovere un maggiore ossequio al Santissimo Sacramento, che tristemente in molte parti del mondo non è sufficientemente onorato come nel passato, anche se sono certo che i nostri membri continuano nel devoto rispetto che è stato sempre accordato al Nostro Signore nel Tabernacolo.

Insieme ai miei migliori auguri per un sereno Natale ed un nuovo anno ricco di pace.

Fra’ Andrew Bertie

messaggio di auguri del gran maestro ai membri dellordine 2

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]