Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta
*

Notizie

Giornata mondiale della gioventu’ 2005: l’Ordine di Malta assicura l’assistenza sanitaria

Colonia, 20/08/2005 


Giovani da tutto il mondo si sono riuniti a Colonia per celebrare la Giornata Mondiale della Gioventù insieme a Papa Benedetto XVI. Tra loro molti giovani membri e volontari dell’Ordine di Malta. Per tutta la settimana dedicata agli incontri e alle cerimonie il Malteser – il Corpo di Soccorso tedesco dell’Ordine di Malta – ha assicurato i servizi di pronto soccorso. Dodici manifestazioni a Colonia, diciotto a Bonn e sette a Düsseldorf, tra cui la veglia di preghiera con il Papa a cui hanno partecipato oltre un milione di persone. Sono impegnati 1.764 volontari del Malteser tedesco, affiancati da 70 medici e 850 volontari dell’Ordine di Malta provenienti da Polonia, Italia, Francia, Spagna e Irlanda.

In particolare il Malteser tedesco a Colonia è coadiuvato da un team polacco dell’Ordine: 46 gruppi di pronto intervento con medici provenienti da Krakau e altre città servono le località di Pollerwiesen e Marienfeld, occupandosi in particolare dei pellegrini polacchi.

Il coordinamento è affidato al Professor Henry Kubiak, Presidente del Corpo di Soccorso polacco dell’Ordine di Malta “Maltanska Sluzba Medyczna” e a Ernst Brück, responsabile per la prevenzione dei disastri per il nord Reno-Westfalia, grande conoscitore del Malteser tedesco.

Il Malteser tedesco a Bonn con il responsabile tecnico Dr. Michael Faber è supportato dal Malteser Ndihmon ne Shqiperi Albanese. A Bonn il Malteser fornisce assistenza medica nel corso di circa 60 incontri ed eventi, tra cui la visita del Papa e del Presidente della Repubblica Federale Tedesca. Cento volontari provvedono all’assistenza sanitaria dei pellegrini.

Venti volontari del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (CISOM) stanno lavorando a Solingen. Il gruppo è guidato dal Dr. Carlo Simili, affiancato da Joseph of Radowitz, membro tedesco dell’Ordine di Malta.

Per Wolfgang Guenther responsabile dei servizi di soccorso del Malteser a Solingen, una collaborazione che si ripete: “il Malteser tedesco ha aiutato il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine durante la settimana delle esequie per il Papa a Roma lo scorso aprile. Ora sono loro ad aiutare noi. Questo è davvero fantastico!”.

Il Malteser tedesco si avvale inoltre dell’aiuto di un team irlandese: venti volontari del Corpo di Ambulanzieri dell’Ordine di Malta sono giunti a Colonia da Dublino e da altre città dell’Irlanda. “Non è la prima volta” afferma Udo Lauterborn del Centro Operativo del Malteser. “Sono oltre dieci anni che collaboriamo, come per esempio, durante il carnevale di Colonia e per la parata della festa di San Patrizio a Dublino”.

Ulteriore aiuto a livello internazionale viene fornito al Malteser da gruppi dell’Ordine di Malta provenienti da Lituania (Maltos Ordino Pagalbo Tarnyba/MOPT), Lussemburgo (Premier Secours de la Croix de Malte), Austria (Malteser Hospitaldienst Austria), Romania (Serviciul de Ajotor Maltez in România/S.A.M.R.) e dall’Ungheria (Magyar Máltai Szeretetszolgálat/MMSZ).

Indietro Avanti
Inizio pagina

giornata mondiale della gioventu 2005 lordine di malta assicura lassistenza sanitaria

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]