Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Le violenze in Kenya obbligano il Malteser International a sospendere le attività

Nairobi, 03/02/2008 


In Kenya, gli scontri seguiti alle elezioni generali del 30 dicembre 2007 hanno obbligato il Malteser International – il corpo di soccorso internazionale dell’Ordine di Malta – a sospendere temporaneamente l’assistenza sanitaria nelle baraccopoli di Nairobi. Il personale ha ripreso il lavoro, ma le aree interessate dai progetti non sono accessibili. A causa della chiusura dei centri sanitari e della forzata interruzione nel trattamento dei pazienti che soffrono di tubercolosi (TB) e di HIV/AIDS, si teme un aumento della resistenza ai medicinali che potrebbe condurre ad una drastica crescita delle vittime di AIDS.

Non appena la situazione nelle baraccopoli tornerà calma, il Malteser International effettuerà ulteriori indagini e valutazioni sulle conseguenze subite dai pazienti colpiti da HIV e TB. Si darà inoltre immediato aiuto ai bisognosi distribuendo alimenti e generi di prima necessità oltre ad acqua e strumenti per la potabilizzazione.

Nel lungo termine, il Malteser International intende anche offrire sostegno psicologico per il reinserimento dei numerosi profughi.

Il Malteser International gestisce 8 dispensari nelle periferie di Nairobi, che forniscono assistenza a 600.000 persone.

violenze kenya obbligano malteser international sospendere attivita

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]