Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Myanmar: il Malteser International raggiunge Labutta


Una squadra di soccorso del Malteser International composta da otto persone ha raggiunto domenica la città di Labutta nel delta dell’Irrawaddy, aprendo un posto di soccorso medico di emergenza. La popolazione ha accolto esultante l’arrivo degli operatori umanitari. Il camion del Malteser International, carico di medicine, derrate alimentari, pastiglie per la depurazione dell’acqua e teli di plastica per la costruzione di rifugi provvisori, scortato da due automobili ha potuto raggiungere da Yangon la regione del delta senza incontrare ostacoli.

“Siamo molto felici che il Malteser International sia una delle prime agenzie in grado di aiutare i superstiti in questa regione, che è stata severamente colpita”, ha detto Ingo Radtke, Segretario Generale del Malteser International. “Abbiamo potuto aprire un posto di soccorso medico in una casa che appartiene alla famiglia di uno dei membri del nostro personale. Lì, i nostri due medici ed un’infermiera si stanno occupando dei feriti e della distribuzione delle medicine contro diarrea e malattie respiratorie.

Un esperto di potabilizzazione dell’acqua del Malteser International sta organizzando la distribuzione di acqua potabile alla popolazione di Labutta. La squadra di soccorso sta distribuendo i teli di plastica per i ripari di emergenza e le derrate alimentari”. La nostra squadra sul posto è la garanzia che le donazioni che provengono da tutto il mondo realmente raggiungono i superstiti”, sottolinea Ingo Radtke.

Martedì e mercoledì prossimi, il Malteser International invierà ulteriori generi di soccorso a Labutta. Oltre a nuovi operatori umanitari, le nuove spedizioni conterranno il materiale necessario per la costruzione di 100 latrine, nuovi rifugi di emergenza ed attrezzature mediche per due cliniche mobili con cui riuscire a curare i feriti ed i malati al di fuori di Labutta.

Il Malteser International sta proseguendo intanto le operazioni di soccorso nella regione intorno a Yangon. Nei tre distretti di Dawbon, Tantabin e Thongwa, i membri del personale distribuiscono a 40.000 persone pastiglie per la purificazione dell’acqua, forniscono assistenza medica, curano i feriti e distribuiscono medicine. Più di 750 “kit famiglia” che comprendono pentole, articoli per l’igiene, bottiglie d’acqua, così come 850 teli di plastica per la costruzione di ripari d’emergenza sono in corso di distribuzione. Le operazioni di soccorso del Malteser International sono sostenute dal Ministrero degli Affari Esteri tedesco e dalla Caritas. Per poter continuare ed ulteriormente estendere l’opera di soccorso, il Malteser internazionale dipende da ulteriori donazioni.

Per contribuire al lavoro del Malteser International, è possibile inviare una donazione a:

Conto numero 120 120 120

Banca: Bank für Sozialwirtschaft, Wörthstr. 15 – 17, D-50668 Köln

IBAN: DE49 3702 0500 0001 0258 01

BIC: BFSWDE33XXX

Causale: “Myanmar”

myanmar malteser international raggiunge labutta

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]