Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

L’Arcivescovo Paolo Sardi Pro-Patrono dell’Ordine di Malta

Roma, 08/06/2009 


Papa Benedetto XVI ha nominato pro-patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta l’Arcivescovo Paolo Sardi. Italiano, vice-camerlengo di Santa Romana Chiesa, dal 1996 è nunzio apostolico con incarichi speciali. Sostituisce il Cardinale Pio Laghi scomparso nel gennaio scorso.

Nato il 1° settembre del 1934 a Ricaldone in provincia di Alessandria diocesi di Aqui, Mons. Paolo Sardi fin dal pontificato di Giovanni Paolo Il, ha coordinato l’ufficio vaticano che coadiuva il Pontefice nella stesura dei suoi testi e discorsi.

Ordinato sacerdote il 29 giugno 1958, dopo la licenza in teologia, si laurea in diritto canonico, e quindi anche in giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha insegnato teologia morale a Torino fino al 1976, quando è stato chiamato in Vaticano a prestare servizio presso la Segreteria di Stato. Nel 1992 è nominato vice-assessore e il 10 dicembre 1996 nunzio apostolico con incarichi speciali e arcivescovo titolare di Sutri. Il 6 gennaio 1997 Papa Giovanni Paolo II lo ordina vescovo nella Basilica Vaticana. Il 23 ottobre 2004, la nomina a vice-camerlengo di Santa Romana Chiesa.

L’Arcivescovo Paolo Sardi avrà il compito di promuovere gli interessi spirituali dell’Ordine di Malta e dei suoi membri ed i rapporti con la Santa Sede.

arcivescovo paolo sardi pro patrono ordine malta

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]