Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Prima Visita di Stato del Presidente di Cipro all’Ordine di Malta

Roma, 29/10/2012 


“Oggi abbiamo unito la storia, la nostra storia comune”, ha dichiarato il Presidente della Repubblica di Cipro, Demetris Christofias, nella Villa Magistrale dell’Ordine di Malta a Roma. Il Presidente è stato ricevuto giovedì 25 ottobre dal Gran Maestro, Fra’ Matthew Festing, in occasione della visita di Stato al Sovrano Ordine di Malta: la prima effettuata da un Capo di Stato di Cipro. Il Presidente Christofias ha affermato che “gli storici legami tra il Sovrano Ordine di Malta e Cipro risalgono al 13° secolo. Anche se i rapporti diplomatici sono stati istituiti solo quest’anno, il momento per stabilire relazioni ufficiali tra i due stati non avrebbe potuto essere migliore”.

“L’instabilità politica del Medio Oriente e dell’Africa Settentrionale, e le relative conseguenze, richiedono la nostra attenzione”, ha proseguito il Presidente. “Questa sfida multi-sfaccettata, chiamata Primavera Araba, ha prodotto ondate di rifugiati, un forte impegno di risorse da parte dei paesi riceventi, malnutrizione – specialmente dei gruppi sociali più vulnerabili – azioni violente, distruzione di monumenti e del patrimonio religioso e culturale, oltra a generare instabilità nei paesi limitrofi”. Il Presidente ha dichiarato che il Sovrano Ordine di Malta, grazie alla sua estesa rete diplomatica, e la Repubblica di Cipro – strategicamente posizionata al crocevia tra Europa, Medio Oriente e Nord Africa – usando le proprie molteplici risorse e ampie relazioni politiche e contatti all’interno di questa regione inquieta – possono integrarsi con successo.

Parlando del futuro delle relazioni bilaterali ha dichiarato: “L’ulteriore sviluppo delle nostre relazioni porterà a migliori risultati in termini di protezione del patrimonio culturale e religioso, di mantenimento delle caratteristiche multi-culturali e multi-religiose di questa area geografica e di promozione della pace e della stabilità”.

Nella sua risposta, il Gran Maestro ha elogiato le priorità definite dalla Repubblica di Cipro nella sua attuale Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea, in particolare “la priorità che riguarda il rafforzamento delle relazioni dell’UE con i paesi del Mediterraneo”. Egli ha sottolineato che il Sovrano Ordine di Malta sta già collaborando con la Repubblica nell’organizzazione della conferenza sulla Protezione e Conservazione del Patrimonio culturale nel Mediterraneo, che si terrà a Cipro alla fine di novembre.

Il Presidente della Repubblica era accompagnato dalla signora Elsi Christofia, dal Ministro degli Esteri Erato Kozakou-Marcoullis, dall’Ambasciatore di Cipro presso il Sovrano Ordine di Malta George Poullides e da altri collaboratori.

In onore del Presidente della Repubblica di Cipro è stata offerta una colazione nei giardini della Villa Magistrale, alla quale hanno partecipato funzionari della Repubblica italiana e della Santa Sede, insieme agli ambasciatori dei paesi europei accreditati presso l’Ordine e ai vertici del governo dell’Ordine di Malta.

prima visita di stato del presidente di cipro allordine di malta

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]