Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Le nuove frontiere dello shopping solidale


Comprare una maglietta nuova e decidere quale progetto sociale finanziare. È la nuova frontiera del marketing, dove chiunque – dal semplice passante, all’assiduo donatore, ma anche “l’acquirente d’impulso” – può contribuire a finanziare i servizi di assistenza psicologica per i pazienti terminali e le loro famiglie oppure la manutenzione di un asilo per bambini bisognosi. Il 15 dicembre scorso, il primo negozio dell’Ordine di Malta “Malteserladen” ha aperto le sue porte a Berlino. Libri, CD, accessori per la casa. E poi ancora magliette, vestiti, cappotti – sia nuovi che usati – sono in vendita a prezzi contenuti. Il cliente compra e decide dove destinare i soldi spesi.

Se i negozi di beneficienza non sono una novità – soprattutto in Germania – il concetto del marketing sulla donazione è senz’altro un’idea innovativa. L’Ordine di Malta ha per questo l’intenzione di inaugurare nel resto del paese altri negozi come quello di Berlino, a cominciare da Aix-la-Chapelle, Dortmund e Hanover.

“E’ il cliente che decide del successo del Malteserladen” spiega Christoph Riedel, responsabile del progetto tedesco. Riedel vanta una lunga esperienza nel settore; know how che applica curando attentamente l’esposizione degli articoli in vendita. Il negozio, situato nel vivace quartiere di Kreuzberg, si estende su uno spazio di 200 metri quadrati. Ad assistere i clienti un totale di 35 volontari di ogni età.

Grazie agli ottimi rapporti con molte aziende di abbigliamento, il Malteserladen – aperto dalle dieci del mattino alle sei di sera – mette in vendita anche capi provenienti da collezioni dell’anno scorso e articoli in eccedenza. L’obiettivo è certamente raccogliere fondi, permettendo all’acquirente di decidere dove destinare i suoi soldi, ma anche di promuovere le iniziative sociali dell’Ordine di Malta, in Germania e all’estero, e richiamare nuovi volontari.

A sostegno del progetto si è messa in moto anche l’industria pubblicitaria offrendo una campagna di spot e manifesti a costo zero.

le nuove frontiere dello shopping solidale

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]