Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Aiuti ai rifugiati del Mali

Parigi, 19/06/2013 


Una delle missioni di Ordre de Malte France è di portare sostegno e assistenza alle popolazioni vittime di catastrofi o di crisi umanitarie. Nell’ambito di questa missione, da più di un anno interviene direttamente in Burkina Faso per prestare soccorso ai profughi maliani che hanno dovuto lasciare il proprio paese a seguito della crisi politica. Sono circa 475.000 le persone che dall’inizio del 2012 hanno abbandonato le loro case, più di 300.000 gli sfollati all’interno del paese. I rifugiati sono circa 175.000, di cui più di 70.000 hanno trovato rifugio in Mauritania, circa 47.200 in Burkina Faso, 50.000 in Niger e circa 1.500 in Algeria.

All’opera sin dai primi giorni del conflitto, 150 soccorritori e addetti al trasporto malati di Ordre de Malte France fanno parte del dispositivo di intervento predisposto dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. Gestiscono 8 centri di addetti al trasporto malati ripartiti su tutto il territorio. Le nostre squadre di soccorritori hanno assicurato più di 2.300 interventi nel 2012. Numerosi quelli nei campi per rifugiati in prossimità del confine con il Mali, a Djibo per il campo di Mentao, e a Dori e a Gorum-Gorum per il campo di Goudobou.

“Le donazioni in favore dei profughi maliani hanno consentito di salvare molte donne, bambini e uomini” ha dichiarato Salifou Ouédraogo, Direttore della formazione e degli interventi di soccorso di Ordre de Malte France in Burkina Faso. “Hanno reso possibile eseguire numerosi trasporti sanitari e hanno facilitato alla popolazione locale l’accesso alle cure. E, più di tutto, questi aiuti hanno portato speranza a molti rifugiati”.

Ordre de Malte France sostiene inoltre gli sfollati interni in Mali tramite l’invio di medicinali, derrate alimentari, prodotti per l’igiene e vestiario.

aiuti ai rifugiati del mali

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]