Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Il Gran Maestro ospite d’onore alla 37esima sessione della conferenza generale dell’UNESCO

Parigi, 07/11/2013 


Il Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta è stato ricevuto in veste di ospite d’onore, oggi 7 Novembre, alla 37esima Sessione della Conferenza Generale dell’UNESCO che si riunisce ogni due anni per presentare il programma di lavoro per gli anni successivi ai rappresentanti dei 195 Stati membri. Accompagnato dal Gran Cancelliere, Jean-Pierre Mazery, e dal Grande Ospedaliere, Albrecht Boeselager, il Gran Maestro è stato accolto dal Presidente della Conferenza Generale, Hao Ping e dalla Presidente del Consiglio Esecutivo, Alissandra Cummins.

Nel corso del suo discorso di benvenuto, il Presidente della Conferenza Generale ha sottolineato il significativo contributo del Sovrano Ordine di Malta nel processo di costruzione della pace attraverso la sua rete internazionale di assistenza medica e umanitaria. Il Presidente ha altresì ricordato come la protezione e la promozione del Patrimonio Culturale, cui l’Ordine di Malta dedica grande attenzione, sia di primaria importanza per l’UNESCO.

Nell’introdurre il suo discorso, il Gran Maestro ha espresso la sua profonda e sincera ammirazione per il lavoro impagabile che svolgono l’UNESCO, l’ONU e tutte le agenzie delle Nazioni Unite. A tale proposito il Gran Maestro ha ricordato le recenti iniziative in collaborazione con l’Ordine di Malta, in particolare la Conferenza Internazionale sulla “Diplomazia umanitaria e la gestione delle crisi internazionali” svoltasi proprio nella sede dell’Unesco nel gennaio 2011, il seminario di Bruxelles del 2012 sulla “Protezione dei luoghi sacri nel Mediterraneo”, e il Forum di Cipro del 2012 sulla “Protezione e la conservazione del Patrimonio Culturale nel Mediterraneo”. Fra’ Matthew Festing ha espresso l’auspicio di poter continuare lungo questa proficua strada all’insegna della collaborazione.

Prima di pronunciare il suo discorso, il Gran Maestro è stato ricevuto dal Direttore Generale dell’UNESCO, Irina Bokova, per discutere l’ulteriore potenziamento della fertile collaborazione già in essere, in particolare nell’ambito della protezione dei Luoghi Sacri e degli interventi dopo i disastri.

Sempre nella giornata di oggi, il Gran Maestro ha inaugurato nella sede dell’UNESCO una mostra fotografica che celebra i 900 anni di missione dell’Ordine nella Tuitio fidei et Obsequium pauperum, cui è seguito un ricevimento per i Delegati e gli altri ospiti d’onore.

il gran maestro ospite donore alla 37esima sessione della conferenza generale dellunesco

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]