Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Filippine: prosegue l’intervento di emergenza a un mese dal Tifone Haiyan


I soccorsi continueranno durante il periodo di Natale

In un mese dall’avvio del suo intervento di emergenza nelle Filippine, il Malteser International – l’agenzia di soccorso internazionale dell’Ordine di Malta – è stata in grado di portare aiuto a migliaia di sopravvissuti al Tifone Haiyan sulle isole di Samar e Bantayan. In queste quattro prime settimane, l’Associazione filippina dell’Ordine di Malta e il Malteser International hanno fornito alle famiglie colpite 4.000 confezioni di prodotti alimentari, articoli per la casa e kit igienici. A Samar, l’agenzia umanitaria dell’Ordine ha distribuito 800 teloni per rifugi d’emergenza. Dieci tende di grande capacità sono state allestite su entrambe le isole per ospitare l’assistenza sanitaria di emergenza e unità di supporto psicosociale.

“Il nostro intervento di soccorso proseguirà durante il periodo natalizio: la gente ancora bisogno del nostro aiuto ogni giorno”, ha dichiarato Ingo Radtke, Segretario Generale del Malteser International. Oltre ai soccorsi di emergenza, che prevedono la distribuzione di cibo, l’assistenza medica e la fornitura di acqua potabile, gli sforzi per la ricostruzione a lungo termine sono già in corso. “Il nostro obiettivo è di aiutarli ad essere più sicuri e meglio preparati per un futuro disastro di quanto non fossero fino ad ora”, spiega Radtke. La fornitura di acqua e i servizi igienici devono essere resi resistenti contro eventuali tempeste future. Esperti del Malteser International stanno analizzando la situazione sul terreno e indicano alle autorità locali le misure da adottare per la ricostruzione.

Sull’isola di Bohol, il Malteser International sta aiutando le famiglie a ricostruire le proprie case, fornendo buoni per i materiali da costruzione e assistenza tecnica. Qui, più di 50.000 case erano già andate distrutte da un terremoto il 15 ottobre, tre settimane prima del tifone Typhoon. La tempesta ha provocato inondazioni e causato ulteriori danni.

Fotografie: Kenly Monteagudo

filippine prosegue lintervento di emergenza a un mese dal tifone haiyan

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]