Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Canonizzazione Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII: il Gran Maestro partecipa alle celebrazioni

Roma, 28/04/2014 


Schierati 400 volontari dell’Ordine di Malta per i soccorsi medici

Il Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta, Fra’ Matthew Festing, ha partecipato alle celebrazioni per la canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, che si sono svolte ieri in Piazza San Pietro. Un evento storico che ha visto la presenza di circa novanta delegazioni ufficiali, tra capi di stato e di governo, tra cui quella del Sovrano Ordine di Malta. Al termine della cerimonia il Gran Maestro ha salutato e ringraziato Papa Francesco.

Per l’occasione schierati in campo nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 oltre 400 volontari dell’Ordine di Malta. Un impegno che è proseguito anche stamani con la Messa di ringraziamento che chiude ufficialmente le celebrazioni. Anche oggi i volontari dell’Ordine sono presenti per garantire assistenza medica durante il deflusso dei pellegrini che continuerà fino a sera.

Operativo 365 giorni l’anno, il Posto di Primo Soccorso dell’Ordine di Malta – situato a pochi metri dal sagrato della Basilica di San Pietro – ha intensificato per l’occasione il suo personale composto di medici, infermieri e soccorritori presenti nell’arco delle 48 ore e grazie a sette presidi dislocati in punti strategici della piazza, i volontari hanno potuto intervenire in tempi rapidi prestare soccorso.

“Ancora una volta il Posto di Primo Soccorso ha assolto la sua missione di “ospedalità” e ospitalità, operando sia nell’assistenza alla salute sia al benessere del pellegrino, spesso vittima di stanchezza e disagio a causa dal viaggio e dalla lunga attesa” ha commentato il responsabile medico del presidio dell’Ordine di Malta, Pier Paolo Visentin, sottolineando dunque la doppia funzione della missione melitense nell’offrire assistenza medica ma anche conforto psicologico e spirituale.

Di competenza del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta invece alcune delle aree limitrofe a Piazza San Pietro, con 300 volontari in servizio. Sull’affollatissima Via della Conciliazione, che porta in Piazza San Pietro, presente un posto medico avanzato dotato di tutte le apparecchiature mediche necessarie per un pronto intervento. Centinaia gli interventi di soccorso effettuati dai volontari, anche nel corso della notte tra sabato e domenica. Accanto a loro il prezioso sostegno di 17 volontari del Corpo di Soccorso dell’Associazione polacca dell’Ordine di Malta, giunti a Roma per l’evento.

Nella giornata di sabato il Gran Maestro, accompagnato dal Cardinale Paolo Sardi, ha voluto visitare personalmente la postazione medica gestita dal Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta.

Per la canonizzazione dei due Papi, le Poste Magistrali dell’Ordine di Malta hanno emesso una cartolina postale con raffigurati i volti di Papa Roncalli e Papa Wojtyla sulla sinistra e la croce ottagona dell’Ordine di Malta sulla destra.

canonizzazione giovanni paolo ii e giovanni xxiii il gran maestro partecipa alle celebrazioni

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]