Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta
*

Notizie

Giornata internazionale dei malati di lebbra: i volontari francesi in piazza per la raccolta fondi

Roma, 21/01/2015 


Uno sguardo al Vietnam dove da 40 anni l’Ordine di Malta è impegnato nella lotta contro la malattia

In vista della 62esima giornata internazionale della lotta contro la lebbra che si celebra il prossimo 25 gennaio, i volontari di Ordre de Malte France si preparano, come ogni anno, a scendere per le strade delle principali città del paese per raccogliere fondi da destinare alla ricerca e alla cura dei malati del morbo di Hansen. Il contagio della lebbra si è drasticamente ridotto nel corso dell’ultimo decennio e l’Organizzazione mondiale della sanità ha recensito 215.656 nuovi casi nel 2013, di cui il 10 per cento riguarda bambini. Tuttavia una delle sfide più difficili è il reintegro nella comunità delle persone affette dalla malattia, spesso discriminate ed emarginate anche una volta completamente guarite. E’ questo uno degli obiettivi dei programmi di Ordre de Malte France, presente con 20 centri medici specifici per la cura e la prevenzione della lebbra in 14 paesi dove il morbo continua ad esistere, ovvero Benin, Brasile, Cambogia, Camerun, Gabon, Guinea-Conakry, India, Laos, Madagascar, Marocco, Mozambico, Repubblica Centrafricana, Senegal e Vietnam.

In Vietnam, l’associazione francese dell’Ordine di Malta ha una presenza capillare da oltre quarant’anni. Centri specializzati sono dislocati in otto città del paese asiatico, dove ogni anno vengono diagnosticati circa 300 nuovi casi di lebbra. Nel 1991, Ordre de Malte France ha concluso un accordo per la creazione di un Dipartimento di Riabilitazione Funzionale all’interno dell’Ospedale di Dermatologia e Venereologia a Ho Chi Minh City.

La struttura dispone di quattro stanze composta ciascuna da cinque posti letto. Ha inoltre due sale operatorie, diverse sale per la consultazione medica, una sala per le visite oftalmologiche una per la fisioterapia, un laboratorio per la riparazione delle scarpe, di cui spesso i pazienti hanno bisogno. Ogni anno circa 600 malati di lebbra ricevono cure nel dipartimento dell’Ospedale, evitando l’epilogo peggiore per molti malati di lebbra, ovvero l’amputazione degli arti. Il percorso di assistenza prevede anche interventi di chirurgia plastica e di riabilitazione per agevolare il reintegro progressivo dei pazienti nel tessuto sociale.

Dal 2006 inoltre Ordre de Malte France gestisce un programma di ricerca scientifica (MALTALEP), che studia i meccanismi genetici che causano la lebbra e la messa a punto di nuove terapie. Riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, MALTALEP è oggi la principale fonte di finanziamento nella ricerca per debellare la lebbra, per cui ad oggi non esiste ancora un vaccino.

Foto Vietnam: Diego Ravier

giornata internazionale dei malati di lebbra i volontari francesi in piazza per la raccolta fondi

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]