Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Un libro fotografico racconta l’Ordine di Malta dalla fine dell’ottocento alla metà del secolo scorso

Roma, 03/07/2015 


Duecento fotografie inedite scattate tra la fine dell’Ottocento e la seconda metà del Novecento provenienti dagli Archivi del Gran Magistero e da quelli di Gran Priorati ed Associazioni nazionali. È la nuova pubblicazione in Italiano e Francese “Ordine di Malta-Ordre de Malte. Fotografie inedite-Photographies inedites 1880-1960” edita dalla Casa editrice Gangemi.

Il volume è stato presentato al pubblico per la prima volta a Roma il 30 giugno negli spazi della Sala Mostre e Convegni della Casa editrice Gangemi. Ne hanno parlato il Balì Fra’ John Critien, Membro del Sovrano Consiglio, Mons. Fra’ Luigi Michele de Palma, Segretario del Pontificio Comitato di Scienze Storiche, il Prof. Riccardo Paternò, Commissario Magistrale dell’Associazione dei Cavalieri Italiani dell’Ordine di Malta, moderati da Adriano Monti-Buzzetti, Giornalista RAI.

La raccolta di immagini – che è stata sottoposta ad un attento lavoro di recupero e di selezione – è una testimonianza vera e concreta, lontana dai clamori degli episodi eroici, nella quale “si rispecchiano il volto migliore e l’anima dell’Ordine di Malta”, ha dichiarato Mons. Luigi Michele de Palma.
“Oggi siamo più ricchi nella conoscenza di questo periodo”, ha affermato Fra’ John Critien. “Relativamente poco è stato scritto su questa fase storica dell’Ordine di Malta, e questo fotografie documentano la forte espansione nel mondo delle attività dell’Ordine”.

Le fotografie narrano la vita spirituale e assistenziale di una delle più antiche istituzioni del mondo, con un’attenzione particolare all’impegno dei volontari e delle volontarie, soprattutto medici ed infermieri, durante le due Guerre Mondiali. Un’opera che, nella pur vasta bibliografia di lavori dedicati alla storia e alle opere dell’Ordine di Malta, rappresenta in qualche modo un inedito. Le foto testimoniano il ruolo umanitario, sociale ed assistenziale svolto dall’Ordine di Malta in quel periodo travagliato: i suoi treni ospedali impegnati a trasportare i feriti, i suoi numerosi centri medici operanti sui diversi fronti di guerra, le sue unità di soccorso, la sua nave ospedale Regina Margherita.

Numerose nel libro le fotografie “istituzionali”: udienze con pontefici e re, visite di Stato, l’elezione di un Gran Maestro, foto di gruppo e singole pose austere di Cavalieri professi, antiche personalità di governo…immagini che, dietro la patina comunque affascinante del tempo, riportano la continuità storica di una istituzione fedele ai suoi valori storici originari.

Un progetto impegnativo quello del libro, che ha richiesto quasi due anni di lavoro, frutto di una collaborazione tra il Gran Magistero e la Fondazione Francese dell’Ordine di Malta.
Il libro è disponibile nelle librerie, sul sito dell’editore Gangemi e su Amazon.

un libro fotografico racconta lordine di malta dalla fine dellottocento alla meta del secolo scorso

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]