Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta
MENUMENU

Notizie

Il Gran Maestro in visita di Stato a Panama

Panama, 24/02/2016 


“Accogliamo con favore l’alto livello delle nostre relazioni e il sostegno dell’Ordine di Malta nello sviluppare attività umanitarie e nel migliorare le nostre capacità di affrontare le emergenze”. Con queste parole il Presidente della Repubblica di Panama Juan Carlos Varela ha accolto Fra’ Matthew Festing nel Palacio de las Garzas il 24 febbraio scorso.
Il presidente Varela ha poi espresso l’interesse del suo governo a rafforzare ulteriormente le relazioni bilaterali e la cooperazione tra il Sovrano Ordine Malta e Panama, sviluppate negli ultimi 68 anni attraverso aiuti umanitari, donazioni e rilevanti accordi di cooperazione. Nell’apprezzare le capacità e le competenze dell’Ordine di Malta, il presidente Varela ha auspicato la possibilità di uno scambio di esperienze nella gestione di ambulatori popolari, servizi sociali e interventi umanitari post disastri. “Stiamo costruendo a Panama – ha dichiarato il Presidente – il Centro operativo di intervento umanitario per l’America Latina che, in caso di calamità ed emergenze naturali, fornirà una risposta tempestiva a tutti i paesi della regione”.

Il Presidente Varela ha colto l’occasione per ricordare il programma di assistenza sanitaria sviluppato dall’Ordine di Malta nella clinica Popolare Don Bosco-Caballeros de Malta, che nel distretto di Panama offre cure mediche gratuite a persone bisognose, insieme ad altri programmi di cooperazione sviluppati dall’Ordine di Malta a Panama.

“Sono certo che i valori che condividiamo” ha affermato il Gran Maestro nel suo discorso “ci aiuteranno ad identificare punti di interesse comune. Tra questi, l’importanza di preservare la pace e la sicurezza, l’eliminazione della povertà e delle disuguaglianze, ma anche, la realizzazione di uno sviluppo economico sostenibile. Essi vanno di pari passo con la promozione, il rispetto e la tutela della dignità umana. Ciò è particolarmente importante, alla luce delle numerose crisi umanitarie che stiamo affrontando in tutto il mondo”.

Quale riconoscimento e manifestazione di stima per il lavoro umanitario svolto da Fra’ Matthew Festing, nel mondo, nel continente americano e a Panama, il presidente Varela ha conferito al Gran Maestro il Gran Collare dell’Ordine di Manuel Amador Guerrer, il più alto riconoscimento del governo panamense. Successivamente, il Gran Maestro ha imposto al Presidente Varela il Collare dell’Ordine al Merito Melitense.

All’Assemblea Nazionale
Il Gran Maestro è stato ricevuto da Rubén De León Sánchez, Presidente dell’Assemblea Nazionale con il quale si è intrattenuto a colloquio. Il Gran Maestro ha poi rivolto un discorso ai deputati panamensi riuniti in sessione speciale.

All’Università cattolica Santa Maria la Antigua

Nell’auditorium dell’Università cattolica di Santa Maria la Antigua (USMA) il 25 febbraio Fra’ Matthew Festing ha incontrato i vertici, il corpo docente e gli studenti dell’Università. Durante una cerimonia il Gran Maestro è stato insignito del dottorato honoris causa in Scienze umane e religiose e ha successivamente pronunciato una Lectio Magistralis.

Nell’ambio della visita di Stato, il Gran Maestro ha visitato il Canale di Panama dai Miraflores Locks e la Città del Sapere.

91657

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]