Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

L’Ordine di Malta in Lituania celebra venticinque anni di attività

Roma, 14/09/2016 


Riuniti gli organismi e le ambasciate nell’Europa Centrale e Orientale.

Numerosi sono stati gli eventi che hanno contraddistinto le celebrazioni per i 25 anni dalla fondazione dell’organismo di soccorso dell’Ordine di Malta in Lituania. Con oltre 1.200 volontari in 40 città del Paese, Maltos Ordino Pagalbos Tarnyba sviluppa numerosi progetti di assistenza sociale in favore di poveri, anziani, disabili e bambini di famiglie svantaggiate.

Le celebrazioni si sono aperte l’8 settembre con la conferenza “Affrontare le sfide insieme”, nel Palazzo del Governo. Aperta dal Primo Ministro lituano Algirdas Butkevičiaus, ha visto l’intervento del Grande Ospedaliere del Sovrano Ordine di Malta Dominique de La Rochefoucauld-Montbel che ha tracciato un quadro delle attività dell’Ordine nel mondo con particolare riferimento a quelle sviluppate grazie ad accordi di cooperazione con Stati, istituzioni e comunità locali.
Tra gli interventi quelli dell’ambasciatore irlandese, David Noonan, di Alexander Becker responsabile delle attività del Malteser ad Amburgo, John Wright direttore del Corpo di Ambulanze Irlandese dell’Ordine di Malta, di Eitvydas Bingelis Segretario generale del Maltos Ordino Pagalbos Tarnyba in Lituania.

Gli incontri istituzionali
Il Gran Cancelliere del Sovrano Ordine di Malta, Albrecht Boeselager, nel corso della sua visita ha incontrato il Primo ministro lituano Algirdas Butkevičius e il Ministro per gli Affari esteri, Linas Linkevičius.

Il Grande Ospedaliere Dominique de La Rochefoucauld-Montbel ha avuto una riunione di lavoro con il Ministro lituano del Lavoro e degli affari sociali Algimanta Pabendinskiene e ha visitato alcuni dei progetti dell’Ordine in Lituania. Tra questi, la consegna di pasti a domicilio alle persone in difficoltà, effettuata fin dal 1993. Nel 2015 sono stati 105.000 i pasti forniti a 460 beneficiari in 17 località del paese.

La conferenza sull’Europa Centrale e Orientale
Il 10 settembre a Vilnius, una conferenza ha riunito gli organismi e le ambasciate dell’Ordine di Malta operanti nell’Europa Centrale e Orientale. Il Gran Cancelliere Albrecht Boeselager e il Grande Ospedaliere Dominique de La Rochefoucauld-Montbel hanno partecipato e chiuso i lavori.

La conferenza è stata l’occasione per discutere la promozione delle attività di volontariato, l’aiuto ai rifugiati, il tema della comunicazione interna ed esterna dell’Ordine, la ricerca di nuove forme di cooperazione operativa tra gli organismi che sviluppano progetti tra loro simili.

Le celebrazioni
Il 9 settembre in occasione della giornata dei malati, i partecipanti alle celebrazioni si sono recati in pellegrinaggio a Šiluva, il più antico santuario mariano dei lituani eretto nel 1457.
Hanno partecipato alle celebrazioni numerosi volontari dell’Ordine di Malta provenienti dalla Germania che – fin dall’indipendenza del paese nel 1991 – hanno sostenuto numerosi progetti che hanno contribuito al miglioramento delle condizioni delle fasce più deboli della popolazione. Fornendo sostegno economico, beni ed attrezzature e collaborando al trasferimento di competenze, sono stati fondamentali nel raggiungimento dei risultati ottenuti in questi 25 anni dall’Ordine di Malta in Lituania.

ordine di malta lituania venticinque anni attivita

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]