Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta
MENUMENU

Notizie

Il Grande Ospedaliere a Mosca incontra le autorità russe: in agenda gli impegni in ambito medico-sociale e umanitario

22/12/2017 


Il vice-ministro degli Esteri russo ha espresso la volontà di rafforzare in futuro la cooperazione bilaterale

Il Grande Ospedaliere dell’Ordine di Malta Dominique de La Rochefoucauld-Montbel si è recato in visita a Mosca nei giorni scorsi per una serie di colloqui con rappresentanti delle autorità russe. La cooperazione bilaterale in campo medico-sociale e umanitario tra la Federazione Russa e il Sovrano Ordine di Malta è stata al centro degli incontri cui ha partecipato anche l’Ambasciatore dell’Ordine in Russia, Gianfranco Facco Bonetti.

Nel corso della riunione con il vice-ministro degli Affari Esteri russo – nonché rappresentante della Presidenza russa per il Medioriente e l’Africa – Mikhail Leonidovich Bogdanov, e con il Presidente della Società Imperiale Ortodossa di Palestina Sergey Vadimovich Stepashin, Dominique de La Rochefoucauld-Montbel ha illustrato l’impegno dell’Ordine di Malta nelle attività di assistenza alle popolazioni colpite da conflitti e carestie, sia nel continente africano che nelle regioni confinanti con la Siria – come il Libano e la Turchia – nonché i numerosi progetti per aiutare i migranti e rifugiati lungo le principali tratte migratorie e nei paesi di approdo, la Germania in particolare. Il vice-ministro russo ha espresso vivo apprezzamento per l’efficacia dell’azione umanitaria svolta dall’Ordine auspicando un rafforzamento della cooperazione bilaterale.

Parole di incoraggiamento sono pervenute anche dal vice sindaco di Mosca, responsabile per gli affari sociali, Leonid Petchatnikov, con cui il Grande Ospedaliere ha avuto un colloquio nella giornata del 18 dicembre al quale hanno partecipato anche i responsabili del centro di assistenza sociale gestito dall’Ordine di Malta a Mosca, che assiste quasi 3.000 famiglie bisognose e distribuisce pasti caldi tre volte alla settimana.

Nel corso della sua visita a Mosca, il Grande Ospedaliere ha incontrato inoltre la direttrice degli Archivi Storici del Ministero degli Affari Esteri, con cui il Gran Magistero dell’Ordine ha in passato realizzato progetti congiunti di pubblicazioni di documenti sui rapporti diplomatici russi e melitensi nel corso dei secoli.

grande ospedaliere mosca incontra autorita russe sullagenda gli impegni ambito medico sociale e umanitario

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]