Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta
MENUMENU

Notizie

Il Gran Maestro in visita di Stato in Camerun

18/07/2018 


Accolto al suo arrivo a Youndé dal Primo Ministro Philémon Yang, il Gran Maestro Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto è giunto in Camerun per una visita di Stato, dal 16 al 19 luglio.

Il Capo dello Stato Paul Biya ha ricevuto il Gran Maestro nel Palazzo dell’Unità a Yaoundé il 17 luglio. Nel lungo e cordiale incontro, è stata analizzata la cooperazione bilaterale in essere da 57 anni e l’impegno dell’Ordine di Malta nel paese centrafricano. L’intento è di migliorare ulteriormente il livello dell’assistenza offerta alla popolazione nel campo della salute e degli aiuti umanitari. L’Ordine gestisce a Njombé, nella regione del litorale, il moderno Ospedale San Giovanni di Malta. Il Capo dello Stato e il Gran Maestro hanno convenuto che è necessario continuare a sostenere l’ospedale, punto di riferimento della sanità di tutta la regione.

Di prima mattina, Fra’ Giacomo Dalla Torre ha fatto visita al nuovo Nunzio apostolico, Monsignor Mario Murat. Nel pomeriggio, il Gran Maestro si è recato all’Università di Youndé 1. Qui, durante una cerimonia svolta alla presenza di oltre 700 tra insegnanti e studenti, è stato insignito della laurea honoris causa in Lettere Classiche e Filosofia per ‘il suo lavoro in questi campi di studio e per il suo impegno umanitario’. Nel suo discorso il Gran Maestro ha sottolineato che “la cultura classica è da sempre un veicolo privilegiato per leggere il presente e per comprendere che le conquiste dell’umanità non sono definitive, ma occorre vegliare e analizzare ciò che abbiamo realizzato nel corso della storia per crescere e formarci come cittadini, dotati di spirito critico, consapevoli dei propri diritti e doveri .

Nel corso della seconda giornata della visita si sono svolti gli incontri bilaterali con i ministri degli Esteri, della Salute e della Difesa.

Momento centrale del viaggio del Gran Maestro sarà oggì, con la visita ad un campo per profughi centrafricani gestito dall’UNHCR (Alto Commissariato per i rifugiati dell’ONU) nell’Est del Camerun, alla frontiera con il Centrafrica, paese dove le violenze interetniche ed interconfessionali hanno spinto oltre 400.000 persone a fuggire cercando rifugio in Camerun. Il giorno successivo, giovedì, Fra’ Giacomo Dalla Torre visiterà l’Ospedale San Giovanni dell’Ordine di Malta a Njombé, creato nel 1994 in questa regione sudoccidentale del Paese afflitta dalla malaria e dalla piaga dell’Aids e gestito dal 2000 da Ordre de Malte France.

Il Gran Maestro è accompagnato in questa visita di stato dal Grande Ospedaliere, Dominique de La Rochefoucauld-Montbel, dal Segretario generale per gli Affari esteri, Amb. Stefano Ronca, dall’ambasciatore dell’Ordine presso la Repubblica del Camerun, Jean-Christophe Heidsieck, e dal presidente dell’Associazione francese dell’Ordine di Malta e presidente di Malteser International, Thierry de Beaumont-Beynac.

il gran maestro in visita di stato in camerun

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]