Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

In 600 con il Gran Maestro al Pellegrinaggio ad Assisi

09/09/2019 


Un colpo d’occhio senza precedenti è quello colto il 7 settembre davanti alla Basilica Patriarcale di Santa Maria degli Angeli ad Assisi: l’immenso piazzale infatti è stato letteralmente invaso dai membri dell’Ordine di Malta che, come ogni anno, si sono ritrovati per il tradizionale pellegrinaggio in omaggio alla Beata Vergine del Monte Fileremo, protettrice dell’Ordine melitense.

Per espresso desiderio del Gran Maestro, Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, quello ad Assisi è tornato ad essere un pellegrinaggio nazionale – in occasione della festa della natività della Vergine Maria l’8 settembre – cui partecipano tutti e tre i Gran Priorati italiani. Di qui la forte presenza, tripla rispetto agli anni precedenti, di quasi 600 tra cavalieri, dame e volontari.

La Santa Messa, celebrata dall’Arcivescovo Angelo Acerbi alla presenza del Gran Maestro e del Gran Commendatore, Fra’ Ruy Gonçalo do Valle Peixoto de Villas Boas, si è svolta nella navata centrale della Basilica, interamente occupata dai membri dell’Ordine in abito da chiesa.

Monsignor Acerbi, Prelato Emerito, ha voluto ricordare nell’omelia le parole di Papa Benedetto XVI che nell’enciclica “Deus Caritas est” ha definito Maria Vergine come lo “specchio di ogni santità”: “Maria è una donna che ama e, in quanto credente, pensa i pensieri di Dio e vuole la volontà di Dio”. E poi ha esortato: “E’ un bel programma per la nostra vita quotidiana”.

Al termine della celebrazione eucaristica, il Gran Maestro e i membri dell’Ordine – passando in processione all’interno della Porziuncola, luogo tra i più sacri della vita di San Francesco – hanno reso omaggio all’Icona della Beata Vergine del Monte Fileremo. Portata dai francescani da Rodi ad Assisi alla fine della seconda Guerra Mondiale, la riproduzione si trova presso l’altare del braccio sinistro del transetto.

La Santa messa è stata seguita da una visita alla residenza magistrale del Castello di Magione, dove successivamente il Prof. Vittorio Capuzza ha fornito un aggiornamento sulla causa di beatificazione del 78° Gran Maestro, Fra’ Andrew Bertie.

in 600 con gran maestro pellegrinaggio ad assisi

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]