Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

Ospedale dell’Ordine a Dakar: un nuovo reparto per una migliore accoglienza

01/02/2021 


Per migliorare la capacità di accoglienza della struttura, il Centro ospedaliero dell’Ordine di Malta (CHOM) a Dakar, in Senegal, ha inaugurato ad inizio dicembre il nuovo spazio “Jean Alfred Diallo”.

La cerimonia di apertura si è svolta alla presenza del Ministro senegalese della Salute e dell’Assistenza Sociale, Abdoulaye Diouf Sarr, dell’Ambasciatore di Francia, Guillaume Brault, del Nunzio apostolico Monsignor Michael W. Banach e del Presidente di Ordre de Malte France, Jean-Baptiste Favatier.

Questa nuova ala dell’ospedale è stata costruita per migliorare l’assistenza fornita ai disabili, facilitando l’accesso ai reparti di diagnostica medica e di riabilitazione funzionale. In questo modo, a partire dal 2021, circa un migliaio di pazienti all’anno potranno beneficiare di sedute di fisioterapia e, grazie all’ampliamento e all’accessibilità della nuova ala, potranno essere realizzate 12.000 indagini radiologiche in più. Negli ultimi dieci anni l’attività fisioterapica e di radiologia dell’ospedale è praticamente raddoppiata.

Nell’ultimo periodo, segnato dalla pandemia di Covid19, il CHOM si è messo a disposizione delle autorità locali ed è stato integrato all’interno del dispositivo sanitario nazionale. Nel corso della prima ondata sono stati ricoverati in totale 104 malati Covid-19 e altrettanti sono guariti; nessuno fra il personale sanitario è rimasto contagiato. Le équipe in loco hanno gestito la crisi sanitaria senza perdere di vista la a cura dei malati di lebbra e delle complicanze legate a questa malattia. Attualmente a Dakar c’è il coprifuoco dalle 21:00 alle 5:00 a causa dell’aumento dei contagi ma l’ospedale prosegue la sua attività nel rispetto di tutte le misure di precauzione anticontagio.

Il CHOM, un centro specializzato nel trattamento del morbo di Hansen (Lebbra), è stato costruito nel 1967 ed è gestito da Ordre de Malte France. È un centro di eccellenza per tutta l’Africa occidentale e un importante polo per la formazione sanitaria. Nel 2011 è stato completamente riammodernato per garantire essenzialmente due tipi di attività: quella di lotta diretta alla lebbra e quella medico-chirugica, in particolare per l’applicazione di protesi e per la chirurgia degli arti.

ospedale ordine dakar nuovo reparto migliore accoglienza

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]