Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Notizie

La Missione dell’Ordine di Malta all’Onu a Ginevra copatrocina la conferenza su Fraternità, Multilateralismo e Pace

19/04/2021 


Ispirato all’enciclica “Fratelli Tutti”

Mentre la pandemia di Covid-19 continua a investire la comunità internazionale e le disuguaglianze e le divisioni diventano sempre più visibili a scapito dei più vulnerabili, ci si interroga sul sistema economico e sociale degli Stati. In questo allarmante contesto, le missioni permanenti della Santa Sede e del Sovrano Ordine di Malta alle Nazioni Unite a Ginevra hanno organizzato un evento virtuale di alto livello intitolato “Fraternità, Multilateralismo e Pace” per presentare alle Nazioni Unite l’enciclica “Fratelli Tutti” di Papa Francesco.

La conferenza online, che si è tenuta giovedì 15 aprile, si è svolta in due sessioni di 45 minuti, ognuna incentrata su temi specifici. La prima sessione ha approfondito il concetto di fraternità e pace a livello multilaterale e ha visto la partecipazione del cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin, affiancato da alti dirigenti Onu, delle agenzie Unhcr, Ilo, Oms e del Comitato internazionale della Croce Rossa.

La seconda sessione, moderata dall’Ambasciatore del Sovrano Ordine di Malta presso le Nazioni Unite a Ginevra, Marie-Thérèse Pictet-Althann, ha approfondito le modalità con cui il dialogo interreligioso può contribuire a promuovere una cultura di dialogo, pace e giustizia sociale dal punto di vista della fraternità umana.

La discussione è stata aperta dal cardinale Miguel Ángel Ayuso Guixot, presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso, insieme al principe El Hassan bin Talal. “La nostra intenzione è esaminare l’ideale di fraternità umana attraverso la lente del dialogo interreligioso e della giustizia sociale. Infatti, la domanda che si pone è in quale modo le tre religioni siano interconnesse e come contribuiscano a rafforzare il messaggio dell’Enciclica ‘Fratelli Tutti’. Il dialogo interreligioso implica la comprensione della propria fede, identità e valori condivisi in modo da garantire che un dialogo proficuo possa tradursi in risultati concreti a beneficio della giustizia sociale”, ha spiegato l’ambasciatore dell’Ordine di Malta, Pictet-Althann.

missione ordine malta onu ginevra copatrocina conferenza fraternita multilateralismo e pace

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]