Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta
*

Notizie

Inaugurato in Ucraina un nuovo centro per bambini Rom


È il 22esimo centro per i Rom gestito dall’Ordine di Malta

Il Centro Saints Louis e Zelie Martin di Beregovo, nell’Ovest dell’Ucraina, è stato inaugurato il 7 giugno nel quartier generale del Corpo di soccorso dell’Ordine di Malta nella città ucraina. Il nuovo centro – aperto grazie all’ottima collaborazione tra il Corpo di soccorso di Beregovo e il Servizio di assistenza ungherese dell’Ordine di Malta – è il 22esimo centro per i Rom gestito dall’Ordine di Malta in Europa.

L’ambasciatore del Sovrano Ordine di Malta per la popolazione Rom, Franz Salm-Reiferscheid, presente all’inaugurazione, ha spiegato: “Quando venni in visita a Beregovo tre anni fa e vidi l’insediamento dei Rom, con circa 6.500 persone, promisi al Corpo di soccorso dell’Ordine di Malta di Beregovo che mi sarei adoperato per costruire un centro per i bambini Rom. Allora avevano solo due stanze in un edificio preso in affitto. E’ stata acquistata una casa accanto alla palazzina degli uffici con annesso giardino dove i bambini possono giocare”.

Il nuovo centro offrirà ai bambini della comunità Rom doposcuola, studio dell’arte, sport, musica e molte altre attività volte a favorirne l’integrazione sociale.

L’ambasciatore ha inoltre illustrato i progressi registrati da tutti i centri per bambini Rom gestiti dalle entità dell’Ordine di Malta nell’Est Europa: “Nell’arco di pochi mesi si vedono i primi cambiamenti positivi: i bambini acquisiscono più autostima e il loro rendimento scolastico migliora”.

“Il fattore principale dell’integrazione è la lingua, perché la maggior parte della popolazione, compreso l’insediamento Rom, non parla ucraino, quindi molte classi sono dedicate all’insegnamento della lingua locale”, ha aggiunto l’ambasciatore Franz Salm-Reiferscheid. Le fasi successive prevedono l’avvio di corsi di apprendistato per le professioni richieste nella zona, come falegnami, parrucchieri, cuochi e altri, per favorire l’ingresso nel mercato del lavoro.

L’Ordine di Malta ha molti progetti in Ungheria, Romania, Albania, Croazia e Ucraina a favore dei bambini Rom – che storicamente fanno registrare un alto tasso di abbandono scolastico – per aiutarli a frequentare la scuola, integrarsi ed entrare nel mondo del lavoro. Un nuovo centro verrà aperto in Romania il prossimo mese di settembre, in occasione del 30esimo anniversario del Corpo di soccorso dell’Ordine di Malta nel Paese.

inaugurato ucraina nuovo centro bambini rom

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]