Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta
*

Notizie

Il Grande Ospedaliere in Lituania per i 30 anni di attività del Corpo di Soccorso dell’Ordine di Malta


In occasione delle celebrazioni del 30esimo anniversario del Corpo di soccorso dell’Ordine di Malta in Lituania (Maltiečiai), il Grande Ospedaliere dell’Ordine di Malta, Dominique de La Rochefoucauld-Montbel, si è recato in visita nel Paese. Tra il 15 e il 17 settembre ha avuto incontri con il Presidente della Lituania, Gitanas Nausėda, con il ministro dell’Interno, il ministro della Salute e il ministro della Sicurezza sociale e del Lavoro. Al centro degli incontri il rafforzamento della cooperazione tra l’Ordine di Malta e la Lituania per gestire le conseguenze negative a lungo termine della crisi pandemica e i flussi di rifugiati e migranti.

Durante la visita del Grande Ospedaliere, è stata inaugurata a Viekšnaliai, nel Nord del Paese, la Casa per Anziani San Giovanni Battista. Questa nuova struttura, che può ospitare e assistere 30 anziani, è un progetto interamente gestito dal Corpo di Soccorso dell’Ordine di Malta in Lituania. Alle celebrazioni ha partecipato il ministro della Sicurezza sociale e del Lavoro, Monika Navickienė.

Nel corso della sua visita in Lituania il Grande Ospedaliere ha anche avuto un incontro con il vescovo di Telšiai, Algirdas Jurevičius.

Pochi giorni fa, il 6 settembre, il Primo Ministro della Lituania Ingrida Šimonytė è stata ricevuta a Roma, al Palazzo Magistrale, dal Gran Cancelliere dell’Ordine di Malta, Albrecht Boeselager.

Creato nel 1991, il Corpo di Soccorso in Lituania gestisce programmi medici sociali in 30 città, assistendo anziani, bisognosi, disabili e bambini di famiglie svantaggiate. Tra le principali attività figurano il progetto “Meals on wheels”, lanciato nel 1993, che garantisce ogni anno più di 132.000 pasti caldi, e campagne di raccolta fondi come la Malteser Soup Campaign, che si tiene ogni anno prima di Natale, raccogliendo circa 500.00 euro per programmi a favore degli svantaggiati.

Le attività sono sostenute dall’Ambasciata dell’Ordine di Malta a Vilnius, aperta nel 1992, quando vennero stabiliti rapporti diplomatici.

grande ospedaliere lituania 30 anni attivita corpo soccorso ordine malta

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]