Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, si acconsente all'uso dei cookie.

Chiudi
Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Strutture mediche

L’assistenza sanitaria come diritto umano fondamentale

Malgrado il diritto universale alla salute, migliaia di persone in tutto il mondo vivono senza assistenza sanitaria di base. Troppo spesso in situazioni di guerra, violenza e povertà le persone più bisognose di aiuto sono prive di adeguate cure mediche e medicinali.

I nostri medici cercano di colmare questo divario negli ambulatori mobili, gli ospedali e nei centri di accoglienza. L’Ospedale della Sacra Famiglia di Betlemme è l’unica struttura dove le donne della regione possono partorire in buone condizioni mediche. Il suo ambulatorio mobile raggiunge villaggi isolati in Cisgiordania, fornendo assistenza alle donne che altrimenti non verrebbero curate. L’ospedale è l’unico della zona ad avere un reparto intensivo di neonatologia ed è per questo diventato un centro di riferimento per tutta la regione. Ogni anno vi nascono oltre 4.500 bambini.

In Africa si contano oltre 20 ospedali con specializzazioni di varia natura tra cui ortopedia, ginecologia, medicina generale e altro. In Inghilterra sono oltre 70 le strutture che si occupano di curare e assistere pazienti affetti da demenza. Anche in Germania l’Ordine gestisce ospedali e servizi di ambulanza.

In tutto il Libano l’Ordine di Malta gestisce 28 strutture mediche che si occupano sia della popolazione locale che dei profughi. In California coloro che non possono permettersi un’assicurazione sanitaria ricevono assistenza medica gratuita nei nostri ambulatori. Più a sud, in Bolivia, la dialisi è a disposizione di coloro che altrimenti non potrebbero permettersela nella seconda maggiore città del paese, El Alto.


Strutture mediche - Ultimi interventi

  • 05/05/2008

    Donata una tenda per il trattamento della tubercolosi

    Nel Kenyatta National Hospital, l’ospedale pubblico di Nairobi, è stata inaugurata una nuova grande tenda per il trattamento dei pazienti che soffrono di tubercolosi ad estesa farmaco resistenza. Una forma particolarmente aggressiva e pericolosa della malattia, “insensibile” alle terapie. Il dono del Malteser International permette all’ospedale – centro nazionale di riferimento per l’Africa centro-orientale – […]

    Continua
  • 18/04/2008

    Salvate oltre 4000 vite a Milot.

    Ad Haiti, Paese che in America Latina detiene i tristi primati del più alto tasso di povertà e di mortalità infantile e materna, le Associazioni Americane dell’Ordine di Malta sostengono la Fondazione CRUDEM e la sua più significativa realizzazione: l’Ospedale “Sacré Coeur” di Milot e l’annesso centro nutrizionale, che salva in media ogni anno circa […]

    Continua
  • 04/01/2008

    Premio nazionale per il miglior centro per la cura della tubercolosi

    Il centro di diagnosi e cura di Riruta alla periferia di Nairobi, finanziato dal Malteser International, ha vinto il premio nazionale quale miglior centro per la cura della tubercolosi per l’anno 2007. Nelle baraccopoli di Nairobi – in cui vive il 50% della popolazione della capitale – operano otto centri medici dell’Ordine di Malta, che […]

    Continua

Le attività dell'Ordine di Malta in 120 Paesi

Nella mappa sono indicate le capitali dei Paesi nei quali l’Ordine di Malta gestisce progetti di assistenza medica, sociale o umanitaria

Le attività dell'Ordine di Malta in 120 Paesi

37

Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta

Palazzo Magistrale, Via Condotti, 68 – 00187 Roma – Italia

Tel. +39.06.67581.1, [email protected]