Ce site utilise des cookies techniques ou assimilés et des cookies de profil de tierces parties sous forme agrégée pour rendre plus simple la navigation et assurer l'utilisation des services. Pour en savoir plus ou bloquer tous les cookies ou certains, consultez notre Cookie Policy. En fermant ce bandeau, vous acceptez l'utilisation des cookies.

Près
Ordre Souverain Militaire et Hospitalier de Saint-Jean de Jérusalem de Rhodes et de Malte.

Communiqués de presse

Il Papa riceve il Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta

22/06/2013

La visita di Fra’ Matthew Festing in occasione della ricorrenza di San Giovanni Battista, patrono dell’Ordine

In occasione della festività di San Giovanni Battista, che si celebra lunedì 24 giugno, Papa Francesco ha ricevuto in udienza privata stamani il Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta, Fra’ Matthew Festing, accompagnato dai membri del Governo dell’Ordine.

Al centro dell’incontro la crisi economica e finanziaria e le emergenze umanitarie legate ai conflitti in corso, a partire dalla preoccupante situazione in Siria dove si calcola che entro la fine del 2013 il numero delle persone rifugiate salirà a tre milioni e mezzo, con ripercussioni allarmanti per i paesi limitrofi: Libano, Giordania e Turchia. Il Gran Maestro ha illustrato al Pontefice le molteplici attività umanitarie svolte dall’Ordine per assistere la popolazione locale in fuga dalle violenze ma anche l’impegno quotidiano volto ad aiutare le persone sempre più in difficoltà a causa della crisi economica, come le mense sociali in numerosi paesi europei.

Al termine dell’udienza privata – che si tiene ogni anno tra il Gran Maestro e il Papa in occasione della festività del Santo patrono del Sovrano Ordine di Malta – la delegazione guidata da Fra’ Matthew Festing è stata ricevuta dal Segretario di Stato, Cardinale Tarcisio Bertone.

il papa riceve il gran maestro del sovrano ordine di malta

Ordre Souverain Militaire et Hospitalier de Saint-Jean de Jérusalem de Rhodes et de Malte.

Palais Magistral, Via Condotti, 68 – Rome – Italie

Tél. +39.06.67581.1 | [email protected]