Sovrano Militare Ordine
Ospedaliero di San Giovanni di
Gerusalemme di Rodi e di Malta

Cerimonia di riapertura della antica chiesa di s. Giustino

24/09/2004

Venerdì 24 settembre 2004 è stata riaperta al culto l’antica chiesa di S. Giustino che si trova nell’azienda agricola “S. Giustino di Perugia” del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Ha presenziato alla cerimonia di riapertura della Chiesa S.A.E. Fra’ Andrew Bertie, Gran Maestro dell’Ordine di Malta.

La Santa Messa è stata celebrata da S. E. Rev.ma Mons. Giuseppe Chiaretti, Arcivescovo di Perugia e Città della Pieve.

Antica abbazia benedettina, di piccole dimensioni ma di grande fascino, è stata danneggiata dai terremoti del 1982 e del 1997. I lavori di restauro, durati diversi anni, hanno riportato alla piena funzionalità uno splendido monumento artistico, un luogo di fede ricco di una storia secolare. Risalgono al XII secolo le prime notizie del monastero di S. Giustino, fondato dai Benedettini. In seguito il monastero entra nei possedimenti dell’Ordine dei Templari e, dopo il 1312 con lo scioglimento dell’Ordine del Tempio, entra a far parte dei possedimenti dell’Ordine di Malta (allora chiamato di San Giovanni di Gerusalemme).

Situata in una posizione geografica strategica, l’antica Commenda di San Giustino serviva anticamente sia come appoggio logistico per i pellegrini e viandanti che si muovevano lungo le strade che collegavano Perugia, Assisi e Gubbio, sia all’attività agricola che vi si svolgeva per il sostentamento dell’Ordine.