Sovrano Militare Ordine
Ospedaliero di San Giovanni di
Gerusalemme di Rodi e di Malta

In partenza da Salerno un carico di aiuti umanitari per la Liberia

22/10/2013

Antiparassitari, antibiotici, macchinari sanitari: partirà la prossima settimana dal porto di Salerno, in Campania, un carico di aiuti umanitari diretti in Liberia. Molte le aziende locali che hanno risposto così ad un appello di solidarietà per il paese africano lanciato dall’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta nel paese. La Liberia è ancora scossa da quindici anni di guerra civile che ha messo in ginocchio la nazione, devastando le infrastrutture e i servizi.

Tre containers carichi di un milione di dosi di antiparassitari umani, ventimila dosi di antibiotici e macchinari diagnostici e terapeutici saranno imbarcati sulla nave Repubblica del Brasile che attraccherà al porto di Monrovia, via Dakar, il prossimo 28 Novembre. Da li verranno poi distribuiti nei centri medici e negli ospedali della Repubblica africana.

Il Sovrano Ordine di Malta è impegnato nella Repubblica della Liberia da diversi anni, come spiega l’Ambasciatore a Monrovia Pierluigi Nardis: “Per prima cosa ci siamo occupati del Lebbrosario di Ganta, ai confini con la Guinea, aiutando con mezzi economici e con attrezzature mediche le suore della Congregazione della Consolata che gestiscono il sanatorio. Le attività umanitarie sono poi incrementate grazie alla firma nel 2011 di un Accordo di Cooperazione Sanitaria tra il Governo liberiano, guidato da Ellen Johnson Sirleaf – Premio Nobel per la Pace 2011-, e il Sovrano Ordine di Malta”.