Notizie

Ultimi interventi dell'Ordine di Malta nel mondo

Crisi irachena: dall’Ordine di Malta una clinica mobile e assistenza medica nei campi per i rifugiati

28/08/2014

Nei giorni scorsi, il Malteser International – l’agenzia di soccorso internazionale dell’Ordine di Malta – ha consegnato farmaci, forniture mediche, sedie a rotelle e apparecchiature per la depurazione dell’acqua in due campi profughi ad Ankawa, un sobborgo di Erbil, nel nord dell’Iraq. Il Malteser International ha anche consegnato una clinica mobile al centro medico allestito nella chiesa Mart Shmoni, dove i pazienti gravemente malati vengono curati e alloggiati.

Continua
Ultimi interventi dell'Ordine di Malta nel mondo

Crisi in Iraq: medicinali per 10.000 cristiani e minoranze sfollate

22/08/2014

L’inizio delle scuole significa che migliaia di rifugiati saranno presto senza casa.

Malteser International, l’Agenzia di soccorso internazionale dell’Ordine di Malta, assicurerà assistenza medica a 10.000 cristiani e minoranze sfollate nel nord dell’Iraq per un periodo di tre mesi. Una spedizione contenente farmaci, forniture mediche e articoli per l’igiene verrà distribuita nei campi intorno a Erbil attraverso la rete umanitaria dell’Agenzia che opera sul territorio.

Continua

Ungheria: la caduta della cortina di ferro, il giorno che ha cambiato la storia

21/08/2014

L’Ungheria e l’Ordine di Malta celebrano il ruolo fondamentale dell’Ordine nell’assistere i rifugiati della Germania Est. Messaggi da Angela Merkel e Fra’ Matthew Festing.

Il 14 agosto 1989, l’Organismo di assistenza ungherese dell’Ordine di Malta, allestiva a Budapest nel giardino della chiesa parrocchiale di Zugliget il primo campo profughi per aiutare le decine di migliaia di rifugiati della Germania Est arrivati in Ungheria. Per un intenso periodo di oltre tre mesi, l’Organismo dell’Ordine diede assistenza a quasi 47.000 rifugiati. L’evento, conosciuto come il Giorno dell’Accoglienza, è celebrato ogni anno.

Continua
Ultimi interventi dell'Ordine di Malta nel mondo

Aiuti umanitari per i feriti di Gaza

17/08/2014

Di fronte al peggioramento della situazione umanitaria a Gaza, l’ospedale della Sacra Famiglia dell’Ordine di Malta a Betlemme ha dato vita ad un’operazione di sostegno a favore dell’ospedale generale Al-Shifa di Gaza. Diversi bancali di medicinali ed attrezzature sono state inviate a Gaza lo scorso fine settimana per consentire che numerosi feriti possano continuare a ricevere cure.

Continua
Ultimi interventi dell'Ordine di Malta nel mondo

L’Olanda ospita la trentunesima edizione del Campo estivo internazionale

16/08/2014

Oltre 500 i partecipanti all’evento che elimina le barriere della disabilità

Una esperienza indimenticabile. Così descrivono il campo estivo internazionale per giovani disabili dell’Ordine di Malta i suoi partecipanti. Come avviene ormai ininterrottamente da trentuno anni, membri e volontari dell’Ordine provenienti da 23 paesi – con il Canada alla prima partecipazione – si sono dati appuntamento per una intensa settimana, per prendersi cura di 200 disabili loro coetanei, abbattendo ogni barriera sia fisica che mentale.

Continua
Ultimi interventi dell'Ordine di Malta nel mondo

Crisi in Iraq: squadra di valutazione in arrivo a Erbil

14/08/2014

Il Malteser International prepara aiuti di emergenza per le minoranze perseguitate

Un team di valutazione del Malteser International arriva oggi ad Erbil, nel nord dell’Iraq, con il compito di organizzare i soccorsi per le minoranze a rischio. Oliver Hochedez, esperto di aiuti di emergenza del Malteser International, guida la squadra che preparerà il dispiegamento di aiuti immediati che, almeno per i prossimi tre mesi, assisteranno i cristiani sfollati e la comunità yazida, fuggiti dai militanti dell’auto proclamato califfato islamico (IS). “Si tratta di una missione molto importante: la popolazione perseguitata è in uno stato di grande bisogno e la situazione umanitaria è deplorevole”, spiega Hochedez. “A questa va aggiunta una situazione estremamente difficile dal punto di vista della sicurezza”.

Continua

Forte preoccupazione per le violenze e le discriminazioni religiose in Iraq

08/08/2014

L’appello del Gran Maestro per la fine delle discriminazioni

Le notizie che arrivano dall’Iraq di violenze e discriminazioni religiose, che hanno portato alla fuga decine di migliaia di cristiani dal nord del paese, descrivono una tragedia che ha assunto dimensioni umanitarie.
Sono oltre 200mila le persone che sono fuggite nelle ultime settimane dal nord dell’Iraq a seguito dell’avanzata dell’IS, l’auto proclamato stato islamico del Iraq e del Levante. Il dato è stato fornito dalla missione delle Nazioni Unite in Iraq (UNAMI), secondo cui la maggior parte delle persone costrette alla fuga appartiene a minoranze religiose. Nel nord dell’Iraq, ha denunciato la missione delle Nazioni Unite, la situazione è disperata, una vera tragedia.

Continua

Haiti: al via campagne di sensibilizzazione contro l’epidemia Chikungunya

25/07/2014

Con l’inizio della stagione degli uragani nei Caraibi, i residenti della regione devono affrontare minacce di natura diversa: non solo le condizioni meteorologiche estreme in sé, ma anche epidemie virali come il colera, la dengue, e, più recentemente, la chikungunya, una infezione non mortale ma molto debilitante che viene trasmessa dalle zanzare.

Continua

I campi estivi per i disabili nella tradizione di assistenza dell’Ordine di Malta

21/07/2014

L’estate è per l’Ordine di Malta sinonimo di campi estivi per giovani disabili. Tradizionale ambito di impegno per membri e volontari in numerosi paesi del mondo, costituiscono per tutti coloro che vi partecipano, sulle proprie gambe o su una carrozzina, un’esperienza unica ed un arricchimento profondo.
È impossibile fornire un quadro completo di tutte le iniziative organizzate a livello internazionale o nazionale. Eccone solo alcuni esempi.

Continua

“Il valore inestimabile delle Carte”: in una recente pubblicazione la ricchezza degli Archivi Magistrali

16/07/2014

Corrispondenza, decreti magistrali, verbali del Sovrano Consiglio, cabrei – volumi descrittivi e illustrativi delle proprietà agricole dell’Ordine – libri di conti. E poi ancora documenti prodotti per l’ingresso dei membri nell’Ordine, alberi genealogici, pergamene risalenti al Medioevo, sigilli, stemmi. E’ questa l’immensa ricchezza che compone gli Archivi dell’Ordine di Malta che si trovano custoditi all’interno del Palazzo Magistrale a Roma. Si tratta di un nucleo documentario in continuo dialogo, anche oggi, con gli archivi delle istituzioni di tutto il mondo, illustrato per la prima volta nella pubblicazione “Il valore inestimabile delle Carte. L’Archivio del Sovrano Ordine di Malta e la sua storia: un primo esperimento di ricostruzione”.

Continua